Amadeus Strumenti Musicali Corso Italia 385 Piano di Sorrento
Breaking News

Sorrentoedintorni.it News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

Il Pampa Sosa nuovo allenatore del Sorrento

Articolo  Sorrento
Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article
Scritto da: Antonio Abbate Paese: Sorrento

Il Pampa Sosa nuovo allenatore del Sorrento

Questa mattina è stato presentato al signor Sindaco della città di Sorrento, avvocato Giuseppe Cuomo, il nuovo organigramma del Sorrento calcio. Per la nuova proprietà erano presenti l'avvocato Francesco Turco ed il signor Nicola Dionisio.
Il nuovo quadro societario sarà presentato formalmente alla stampa, lunedì 4 agosto alle ore 18.00 presso l'hotel Continental di Sorrento.

Di seguito il nuovo organigramma:
 
Presidente: Giuliano Palmieri
Direttore Generale: Diodato Scala
Direttore Sportivo: Ernesto Marino
Responsabile Area Tecnica: Mario Del Vasto
Team Manager: Luigi Palmieri
Consulente di mercato: Paolo Somma
Allenatore: Roberto Carlos Sosa
Allenatore in seconda: Nunzio Di Somma
Preparatore atletico: Armando Fucci
 
Pietro Romano Addetto stampa Sorrento calcio s.r.l.
 
 
Il nuovo allenatore del Sorrento sarà Roberto Carlos Sosa ex attaccante argentino di passaporto italiano noto agli sportivi sorrentini soprattutto per aver giocato nel Napoli dal 2004 al 2008 totalizzando 116 presenze e 28 reti.
Sosa passerà alla storia come il primo calciatore tesserato dalla nuova società azzurra di Aurelio De Laurentiis , nella ripartenza dalla C1. Sosa realizzerà il suo primo gol in maglia azzurra, su rigore, nella gara Napoli-Chieti (1-2) del 31 ottobre 2004 ma non riuscirà a riportare subito in serie B la squadra azzurra nonostante i suoi 10 gol, di cui uno nella finale di ritorno dei play-off promozione contro l'Avellino. Ci riesce l'anno dopo, togliendosi la soddisfazione di essere l'ultimo calciatore nella storia del Napoli, a segnare un gol in campionato allo Stadio San Paolo con la maglia numero 10, quella che fu del suo idolo Maradona.
Nella stagione successiva in serie B, partito come riserva, conquista il posto da titolare a suon di gol decisivi che contribuiranno alla promozione degli azzurri in Serie A.
Il 2 settembre 2007, all'esordio in serie A con la maglia del Napoli, nella gara contro l'ex squadra dell'Udinese, raggiunge la 100ª presenza in azzurro siglando anche il gol del definitivo 0-5. Famosa la sua esultanza in cui espone una maglietta con l'immagine di Maradona e la scritta "Chi ama non dimentica, onore a chi ha fatto la storia del Napoli".
Sosa ha chiuso la carriera calcistica a maggio 2011. Subito dopo ha iniziato la carriera di allenatore con  una formazione del settore giovanile della società "Fabio e Paolo Cannavaro", occupandosi poi di altri settori giovanili di società dell’hinterland napoletano.
Dal settembre 2013 al marzo 2014 ha partecipato al Master per tecnici di prima categoria Uefa Pro, insieme a numerosi ex calciatori tra cui Gennaro Gattuso, Simone Inzaghi, Simone Barone, Christian Panucci e Roberto Stellone.
Quella del Sorrento sarà dunque la prima vera panchina della sua carriera da allenatore.

Altri Articoli per: Sorrento
Televisore Lg 32
Alviero Martini 139
Metodo per chitarra EXTREME HARD ROCK GUITAR
PIANTA ANTHURIUM

Iscriviti alla Nostra Mailing List