Amadeus Strumenti Musicali Corso Italia 385 Piano di Sorrento
Breaking News

Sorrentoedintorni.it News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

'Piccola corsa di primavera', dal 25 aprile tanti appuntamenti con la minipodistica di primavera

Articolo  Vico Equense
Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article
Scritto da: Claudia D'Esposito Paese: Vico Equense

'Piccola corsa di primavera', dal 25 aprile tanti appuntamenti con la minipodistica di primavera

Saranno quasi 400 i piccoli atleti che si schiereranno ai nastri di partenza dell'undicesima edizione della "Piccola corsa di primavera", giunta quest'anno all'undicesima edizione. La minipodistica tradizionale del 25 aprile, organizzata dal circolo sportivo-culturale «Città di Vico Equense» con il patrocinio dell'amministrazione comunale e della locale azienda di turismo, avrà quest'anno come motto "Gioca con lo sport". «Uno slogan - spiega Giuseppe Visconti, uno degli organizzatori della manifestazione - che da oltre un decennio contraddistingue il nostro modo di avvicinare i bambini allo sport, esaltandone il lato ludico, di amicizia e socializzazione. La nostra soddisfazione più grande è cambiare, almeno per un giorno, la vita delle persone. Persone di ogni fascia di età che ci vengono a chiedere informazioni già da diversi mesi prima, testimoniando il grande entusiasmo che circonda questo evento. Un entusiasmo che poi si traduce in numeri, con le centinaia di iscrizioni che raccogliamo ogni anno». Per l'occasione, via Caccioppoli diventerà una pista di atletica a sei corsie mentre nell'attigua piazza Marconi sarà allestita come sempre un'ambientazione fantastica, dedicata quest'anno al "Mondo perduto dei dinosauri". Le prime batterie partiranno alle ore 8.30 e riguarderanno i bambini dai 5 ai 10 anni che si sfideranno in amicizia nelle gare di corsa su strada su distanze variabili dai 40 agli 80 metri. A fare da starter alle batterie di qualificazione, semifinali e finali, il maratoneta Alfredo Norvello, atleta vicano campione del mondo della categoria Master 45 e consueto testimonial della manifestazione primaverile. Nel pomeriggio, dalle ore 17.30, l'immancabile appuntamento con la podistica baby "Da mamma a papà" riservata ai piccoli di 4 anni. A seguire, le premiazioni ufficiali, anche se gadget a tema saranno distribuiti a tutti i partecipanti. Nel corso del pomeriggio animazione per i bambini a cura della ludoteca "Cresco, imparo, gioco" e momenti musicali eseguiti dall'associazione musicale "Santa Cecilia" con un omaggio a Pino Daniele. Non mancheranno momenti educativi, con i quaderni didattici sui fossili realizzati dal Museo Mineralogico Campano - Fondazione Discepolo. Sarà presente anche l'"Aequa tennis club", il circolo della Marina di  Seiano che illustrerà le attività sportive per i bambini che saranno varate in estate.

Ma come accade ormai da qualche anno, la "Piccola corsa di primavera" non si esaurisce il 25 aprile ma continua con altri due appuntamenti nei giorni successivi. Domenica 26, infatti, è prevista la "maratona a staffetta", corsa "collaborativa" su circuito chiuso in piazza Marconi dove ogni partecipante percorrerà una frazione di 200 metri. Il primo chilometro sarà simbolicamente percorso dal maratoneta Alfredo Norvello, mentre cronometrista ufficiale sarà Antonio Asturi, proveniente dalla sezione napoletana della Federazione napoletana cronometristi.

A chiudere il programma della manifestazione, sarà la seconda edizione della "Passeggiata ecologica alla Sperlonga", prevista per il 1 maggio. La scarpinata, aperta a tutti, prevede il raduno dei partecipanti alle ore 9 in località San Francesco per quindi muoversi alla volta della Sperlonga fino a raggiungere la seconda sorgente dove, alle ore 11, sarà celebrata la Santa Messa. Nel pomeriggio del primo maggio, altro momento dedicato all'ambiente e alla natura, stavolta a Vico centro. Dalle ore 18, nel giardino della SS. Trinità, ci sarà un "Appuntamento con il riciclo" in collaborazione con l'ufficio Cultura e il servizio Ecologia dell'amministrazione comunale e la biblioteca "Gian Battista della Porta". I bambini ascolteranno storie relative all'amore per la natura che saranno raccontate tramite la tecnica giapponese del "kamishibai", che permette l'animazione della lettura tramite tavole disegnate. Sarà anche presentato al pubblico il progetto «Vicocartaviva», redatto dall'architetto Valentina Autiero, che, con la sua mascotte "Mr. Vic" invita al riutilizzo dei rifiuti cartacei. Prevista anche una sfilata «ecochic» a cura dell'associazione «La quercia», con abiti interamente realizzati in carta di giornale, biglietti di mezzi pubblici e involucri di caramelle.

Altri Articoli per: Vico Equense
FIORI......E FERRARI...
composizione mixed colours
THE FLOWER OF MY HEART
Bracciale con abete

Iscriviti alla Nostra Mailing List