Amadeus Strumenti Musicali Corso Italia 385 Piano di Sorrento
Breaking News

Sorrentoedintorni.it News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

UN CALCIO AD OGNI FORMA DI VIOLENZA. A SANT'AGNELLO, PROTAGONISTA L'ORATORIO DI SAN NICOLA

Articolo  Sant'Agnello
Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article
Scritto da: Biagio Verdicchio Paese: Sant'Agnello

UN CALCIO AD OGNI FORMA DI VIOLENZA. A SANT'AGNELLO, PROTAGONISTA L'ORATORIO DI SAN NICOLA

Lo sport “che diventa mezzo per una solidarietà vera, sentita, partecipe”. E’ questo l’obiettivo del torneo triangolare di calcio a cinque, promosso dall'Oratorio di San Nicola, storica struttura religiosa di Piano di Sorrento (NA), luogo di formazione e crescita per generaizoni di cittadini carottesi. L’iniziativa, si svolgerà giovedì 7 aprile presso il campetto sportivo dei Sette Dolori a Sant'Agnello e vedrà impegnate la compagine del San Nicola Team, reduce dal campionato PGS dove è approdata ai playoff che si diputeranno dopo Pasqua, un team composto dalla vecchia squadra sannicolina, ragazzi oggi tutti diciottenni, e il Real Scanzano, compagine stabiese. Una partita di calcetto a rivendicare il diritto al rispetto e alla dignità della persona, contro ogni forma di violenza e di bullismo. 

Il progetto è stato presentato dal mister Giuseppe Gargiulo, dal collaboratore Marco Coppola e dal presidente dall'ASD San Nicola Giuliano Mazzola, sostenitore primo del progetto sportivo, e appoggiato unanimamente dal priore della Congrega dei Luigini Biagio Verdicchio. "Un calcio alla violenza", questo il motto della giornata, che dovrà essere all'insegna del puro e pieno divertimento per onorare una giornata dedicata all’impegno contro ogni sorta di violenza. «Il clima di condivisione vedrà impegnati i ragazzi per dare un segnale di cambiamento in una società purtroppo spesso troppo violenta, a cominciare ahinoi da alcuni settori sportivi come il calcio», dichiara mister Gargiulo. «Sarà ua grande festa di sport» annuncia convinto Giuliano Mazzola. «L’Oratorio da anni si impegna tra le tante cose proprio per questo, affinché lo sport diventi ancor prima che competizione, dimostrazione di parità di genere e di diritti, di rispetto da dare e ricevere e di insegnare tutto questo alle giovani generazioni», conclude il Priore Verdicchio. La "festa" avrà inizio alle ore 16.00 

Altri Articoli per: Sant'Agnello
Palla di neve con Babbo Natale
BOUQUET CAPRI
Metodo per chitarra EXTREME HARD ROCK GUITAR
Spartiti Eros Ramazzotti Ali e Radici

Iscriviti alla Nostra Mailing List