Amadeus Strumenti Musicali Corso Italia 385 Piano di Sorrento
Breaking News

Sorrentoedintorni.it News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

Sfida con il Rende: Chiancone sicuro: Vinciamo noi

Articolo  Sorrento
Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article
Scritto da: Antonio Abbate Paese: Sorrento

Sfida con il Rende: Chiancone sicuro: Vinciamo noi

Stamattina al termine dell’allenamento di rifinitura del Sorrento era in programma il consueto incontro settimanale con Chiancone, ma il tecnico rossonero è uscito tutto trafelato dagli spogliatoi ed è andato via rilasciando solo una breve dichiarazione: “state tranquilli, abbiamo lavorato al meglio per tutta la settimana, a Rende vinciamo noi”.  E a chi gli faceva rilevare la lunga serie positiva del Rende ha risposto: “c’è sempre una prima volta, i record sono fatti per essere battuti”.

A questo punto quindi per approfondire la questione non ci resta che rivisitare la settimana di lavoro dei rossoneri per far capire a tutti in che modo spera di riuscire a battere il Rende.

Dopo la deludente prestazione di domenica scorsa con il Marcianise si è iniziata la settimana con una abbondante seduta atletica, ma si è anche proceduto a modificare la disposizione della squadra sul terreno di gioco, tenuto conto di quello che non aveva funzionato la domenica precedente. Tenuto conto degli uomini attualmente a disposizione, e dei paletti imposti dalla regola sugli under, si è deciso di infoltire la mediana riportando Lalli in una posizione più arretrata e più adatta ai suoi mezzi, mettendogli vicino altri due centrocampisti in grado sia di rompere il gioco avversario sia di proporsi in fase offensiva. A quanto si è visto dalla rifinitura, i prescelti dovrebbero essere Della Ventura e D’Ambrosio, con Viscido e Lettieri momentaneamente destinati alla panchina. 

Notevoli variazioni anche in difesa dove rispetto a domenica scorsa gli unici riconfermati dovrebbero essere il portiere Lombardo e il centrale Fabio Ferrara. A destra Gabbiano è stato preferito a Nello Ferraro, mentre sul centro sinistra e a sinistra dovrebbero esordire Alexandro Noto, un classe 90 ex Leonfortese, e Roberto Raimondo, un classe 92 ex Vallee d’Aoste, di cui si dice un gran bene.

Due nomi nuovi anche sugli esterni dove al posto di Lettieri ed Elefante dovrebbero essere impiegati Polichetti a destra e Roberto Esposito a sinistra. Come terminale avanzato è stato riconfermato Nunzio Majella. Una soluzione ancora transitoria in attesa del rientro di Ariel Pignatta e del promesso ingaggio di un buon attaccante dopo che il ragazzo provato in settimana, Lombardi, è stato rimandato a casa.

Prima di concludere vogliamo far rilevare che tra i venti convocati con cui il Sorrento affronterà la trasferta di Rende ce ne sono solo quattro che erano presenti anche alla gara di andata: Lombardo, Ferraro, Gabbiano ed Esposito.

Altri Articoli per: Sorrento
CASSA AMLIFICATE SAMSON LIVE L-615
DODI BATTAGLIA Ė GRANDI MUSICISTI ITALIANI CON CD
Tiziano Ferro. Alla mia etŗ
Alviero Martini 139

Iscriviti alla Nostra Mailing List