SORRENTO & DINTORNI - Il portale della penisola Sorrentina - Notizie, avvenimenti, serate e Gossip di Meta, Piano, Sant'Agnello, Sorrento e Massa Lubrense.
 



Sorrentoedintorni.it
News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

 

 

Home |  News |  Scrivi un Articolo |  Messaggeria |  Mercatino |  Utenti |  Shopping | 

Sondaggio Elezioni Metesi. Chi sara' il nuovo sindaco?
Viggiano A.
Le rubriche di Sorrentoedintorni

- I Personaggi

- Il Mercatino

- Fotogallery

- Videogallery

- Amici

- Come eravamo

- Inserisci Messaggio

- Le Rubriche Utenti

- Pubblicizza la tua AttivitÓ

- Apriti un e-commerce

- Registrati come utente

 

Gli ultimi annunci inseriti nel Mercatino

 

Scarica Sorrentoedintorni Magazine in PDF

La partite Sorrento Viareggio

Iscriviti alla Mailing List di Sorrento e Dintorni
Iscriviti alla Mailing List
 

Inserisci nel campo sottostante la tua email

Le pagine e i link consigliati da Sorrento e dintorni

- Musica al Matrimonio

- Matrimonio a Sorrento

- Sorrento Musica

- Ristorantidisorrento .it

- Lo sport in penisola

- Campaniasposi .com

- Il Blog Di Vico Equense

- Angie Guida Supereva

- Sposarsi in penisola

- La notte a Sorrento

- Prodotti Tipici

- Sorrentoeventi

- Links

- Chi Siamo

 

 
MARIO BIONDI "IF"

METAFELIX

Scritto da: SAVERIO CAFIERO - Paese: METAFELIX

Vi dice qualcosa il nome Mario Ranno?
No, non stiamo a "Chi l'ha visto", per carità.
Qui si parla solo di Musica.
Per la precisione di Musica e Dintorni.
Mario Ranno, nome e cognome all'anagrafe di Mister Mario Biondi, nato alle pendici dell'Etna e probabilmente la voce più intensa e riconoscibile del panorama musicale nostrano.
E siccome il Nostro Marione tira avanti a pane e Soul è entrato di diritto e prepotentemente anche nell'olimpo della black music internazionale.
All'età di dodici anni, Biondi era prima voce in una corale ecclesiastica.
La gavetta faticosa e lunga lo porta in giro per l'Italia e poi in Europa e negli Stati Uniti, dove si onora di far parte dei vocalist di un certo Ray Charles.
Mario Biondi, dunque, nome d'arte sulle orme del padre cantante che si faceva chiamare Stefano Biondi.
La svolta per Mario arriva nel 2004 quando "This is what you are" Il singolo che era stato pensato per il mercato giapponese, piomba all'improvviso anche sul tavolo delle radio europee, grazie alla felice intuizione del famoso dj inglese Norman Jay che lo fa girare come ospite fisso nella scaletta del suo quotidiano angolo sulla Fm BBC1.
E' fatta! La voce di Mario Biondi diventa famosa prima ancora del suo nome e del suo volto.
Nel suo album d'esordio "Handful of Soul" alla luce nel 2006 si prende il lusso di rileggere alcuni mostri sacri della soul music d'oltreoceano (Bill Withers, Randy Crawford, Al Cooper).
Il suo primo lavoro discografico gli vale il disco di platino.
È del 2007 la sua prima partecipazione come guest star al Festival di Sanremo, dove duetta con Amalia Grè nel brano Amami per sempre.
Nel novembre del 2007 pubblica il doppio album dal vivo con la Duke Ellington Orchestra, "I love you more – Live" registrato al Teatro Smeraldo di Milano.
Anche qui si becca un meritatissimo disco di platino.
Sempre nell'anno di grazia 2007 partecipa al disco "Alex - Tributo ad Alex Baroni" interpretando con intensità inarrivabile il brano "L'amore ha sempre fame".
Adorato dal Maestro Burt Bacharach con il quale condivide a braccetto di Karima Ammar
(in gara nella sezione giovani), nella canzone "Come in ogni ora" le luci del palco dell'Ariston durante l'ultimo Festival di Sanremo.
All'unisono con i Neri per Caso riporta al successo "What a fool believes" classico della blue-eyed soul pennellato dalla coppia Loggins-McDonald dei Doobie Brothers nel 1978.
‘IF’ (pubblicato dalla etichetta di Renato Zero, Tattica), è il nuovo album d’inediti di Mario Biondi uscito il 6 novembre si è piazzato direttamente al 3˚ posto della classifica F.I.M.I – Nielsen di questa settimana.
Mario Biondi è il primo artista italiano per dischi venduti preceduto soltanto da Michael Jackson e Robbie Williams.
La voce black della musica italiana ritorna sulle scene dopo i dischi di platino e le oltre 300.000 copie vendute in tutto il mondo con i due precedenti album.
‘If’ contiene quindici tracce inedite di cui tre classici della black music riarrangiati e rivisitati con lo stile inconfondibile dell’artista catanese.
Col suo timbro vocale baritonale molto vicino a quello dei mostri sacri Barry White, Isaac Hayes e Lou Rawls, Mario Biondi dichiara di aver fatto il suo disco migliore, quello che aveva in mente da sempre.
Ed all'ascolto bisogna credergli.
Arrangiamenti raffinatissimi, grooves che strizzano l'occhio alla old school, suonato e registrato divinamente, ma ancora e sempre di piu' cantato con un calore ed un "feeling" più unici che rari.
"If" è stato registrato fra Roma e Rio de Janeiro e masterizzato a New York mentre gli archi sono stati registrati a Londra dalla Telefilmonic Orchestra London.
Al suo fianco per la realizzazione di ”If”, Mario Biondi ha voluto, oltre al suo mentore il Maestro Bacharach, tutti i musicisti che l’hanno accompagnato nella sua prestigiosa carriera, i mitici High Five Quintet oltre ai più grandi nomi sia nazionali che internazionali della musica soul-jazz, da Herman Jackson (piano) a Michael Baker (batteria), da Jacqués Morelenbaum (violoncello) a Ricardo Silveira (chitarra), da Sonny Thompson (basso e chitarra) a Lorenzo Tucci (batteria), da Fabrizio Bosso (tromba) a Giovanni Baglioni (chitarra) e molti altri ancora.
Dopo la recente collaborazione con Renato Zero, la voce di Biondi impreziosirà con un cameo il nuovo disco di Claudio Baglioni, mentre all'orizzonte si profila un duetto con Chaka Khan  che sarà incluso nel disco del trentennale dei maestri dell'Acid Jazz, gli Incognito.
Nel cassetto, però, l'artista conserva anche tanti brani in italiano destinati in futuro a qualche voce nuova tricolore.
Di seguito la track list dell’album di Mario Biondi “If” i cui brani sono, ancora una volta, tutti cantati in inglese:

01.Serenity
02.Something That Was Beautiful
03.Be Lonely
04.Love Dreamer
05.Blackshop
06.If
07.I Wanna Make It
08.No Mo' Trouble
09.Ecstasy
10.I Know It's Over
11.Winter in America
12.Everlasting Harmony
13.Cry Anymore
14.Little B's Poem
15.Bom De Doer

SITO UFFICIALE: http://www.mariobiondi.com/
ASCOLTATE IL SINGOLO:

BUONA MUSICA A TUTTI!

Articolo Aggiunto il: 16/11/2009

 

 

VUOI GESTIRE ANCHE TU UNA RUBRICA TUTTA TUA?

Manda una email a info@sorrentoedintorni.it

 

Le rubriche da non perdere
AMADEUS STRUMENTI MUSICALI - Meta
Sorrento Musica - Pianobar - Sorrento e dintorni
Hotel Sorrento - Sorrento e dintorni
Villa dei DĺArmiento - Sant'Agnello
Shiva emotional spa - Sant'Agnello
Chiacchierina - Piano di Sorrento

 

 

Sorrentoedintorni.it - Il portale della penisola Sorrentina - P.Iva 05793481218

Testata Giornalistica - Reg.Tribunale di Torre Annunziata N.2 del 27/04/2010

consentito l'uso dei testi con l'obbligo di citare la fonte come da legge