SORRENTO & DINTORNI - Il portale della penisola Sorrentina - Notizie, avvenimenti, serate e Gossip di Meta, Piano, Sant'Agnello, Sorrento e Massa Lubrense.
 



Sorrentoedintorni.it
News, Messaggi, Mercatino. Il sito Comunity degli abitanti della penisola Sorrentina

 

 

Home |  News |  Scrivi un Articolo |  Messaggeria |  Mercatino |  Utenti |  Shopping | 

Sondaggio Elezioni Metesi. Chi sara' il nuovo sindaco?
Viggiano A.
Le rubriche di Sorrentoedintorni

- I Personaggi

- Il Mercatino

- Fotogallery

- Videogallery

- Amici

- Come eravamo

- Inserisci Messaggio

- Le Rubriche Utenti

- Pubblicizza la tua AttivitÓ

- Apriti un e-commerce

- Registrati come utente

 

Gli ultimi annunci inseriti nel Mercatino

 

Scarica Sorrentoedintorni Magazine in PDF

La partite Sorrento Viareggio

Iscriviti alla Mailing List di Sorrento e Dintorni
Iscriviti alla Mailing List
 

Inserisci nel campo sottostante la tua email

Le pagine e i link consigliati da Sorrento e dintorni

- Musica al Matrimonio

- Matrimonio a Sorrento

- Sorrento Musica

- Ristorantidisorrento .it

- Lo sport in penisola

- Campaniasposi .com

- Il Blog Di Vico Equense

- Angie Guida Supereva

- Sposarsi in penisola

- La notte a Sorrento

- Prodotti Tipici

- Sorrentoeventi

- Links

- Chi Siamo

 

 
Sedil Dominova : un monumento conteso tra storia e arte.

Sorrento

Scritto da: Marianna Brancale - Paese: Sorrento

Nel centro storico di Sorrento ancora oggi è possibile ammirare uno dei più antichi  seggi nobiliari presenti in Italia. Il monumento costruito tra il 1200 e 1300 costituisce un’importante testimonianza d’arte ed ha un grande rilievo storico, infatti ha ospitato per circa cinque secoli gran parte dei rappresentanti della nobiltà sorrentina che solevano riunirsi per discutere di questioni inerenti alla vita sociale e politica della città. Il seggio, che anticamente simboleggiava la gestione del potere, è stato più volte restaurato senza mai alterare la costruzione di base, infatti sulla balaustra marmorea vi sono ancora i due stemmi, uno dei quali è lo stemma della città. La struttura è formata da quattro arcate, di cui due interne le cui pareti sono dipinte con affreschi del ‘700, alcuni dei quali danno un’idea di profondità attraverso arcate e capitelli dipinti sulla parete, e due che danno sulla strada che attraverso recinzioni in ferro battuto lasciano intravedere le opere artistiche, le quattro arcate sono sovrastate da una cupola in maiolica che risale al 1600. Un famoso dipinto di Duclère, oggi conservato nel museo Correale, raffigura il largo di Sedil Dominova con al centro una fontana, essa oggi non esiste più ma ha dato al luogo un curioso nome, infatti la piazza è anche chiamata “Schizzariello” dall’usanza che le donne si recavano presso la fontana con le anfore di terracotta per prelevare l’acqua. Attualmente il monumento è la sede della Società Operaia di Sorrento; ogni anno nel periodo natalizio i membri di tale associazione si occupano di allestire il presepe che per il suo valore e la sua bellezza rendono ancora più artistico e suggestivo il seggio richiamando a se migliaia di visitatori.

Articolo Aggiunto il: 24/04/2010

 

 

VUOI GESTIRE ANCHE TU UNA RUBRICA TUTTA TUA?

Manda una email a info@sorrentoedintorni.it

 

Le rubriche da non perdere
AMADEUS STRUMENTI MUSICALI - Meta
Sorrento Musica - Pianobar - Sorrento e dintorni
Hotel Sorrento - Sorrento e dintorni
Villa dei DĺArmiento - Sant'Agnello
Shiva emotional spa - Sant'Agnello
Chiacchierina - Piano di Sorrento

 

 

Sorrentoedintorni.it - Il portale della penisola Sorrentina - P.Iva 05793481218

Testata Giornalistica - Reg.Tribunale di Torre Annunziata N.2 del 27/04/2010

consentito l'uso dei testi con l'obbligo di citare la fonte come da legge